EspagnolEnglish

ZeroZeroJazz

JAZZ AT THE PLAZA – Straight, No Chaser  

SABATO 8 NOVEMBRE 2008

Hotel Plaza Padova, in collaborazione con Associazione Miles e ZeroZeroJazz, presenta:   

DAVE HAZELTINE TRIO + JIM ROTONDI

1° set  dalle ore 19:00 con “aperitivo in Jazz” – ingresso gratuito
2° set  dalle ore 21:00 – ingresso gratuito

              
Jim Rotondi – tromba
David Hazeltine – piano
John Webber - contrabbasso
Joe Farnsworth – batteria

 

JIM ROTONDI è considerato uno delle maggiori rivelazioni della scena jazz d’oggi.
Ecco alcune affermazioni dai migliori critici americani.
“Non esiste un trombettista migliore nella città di New York di Jim Rotondi, per il quale la parola versatile è inadeguata” scrive di lui Bob Belden… da All About Jazz: “Jim Rotondi emerge come uno dei migliori trombettisti della generazione post- Freddie Hubbard, i suoi assoli sono un amalgama di potere, di finezza e di logica”

 

DAVID HAZELTINE è uno dei pianisti che ha forgiato con successo il suo proprio stile. Le sue maggiori influenze si estendono da Art Tatum a Bud Powell fino ai grandi maestri viventi come Buddy Montgomery, Barry Harris e Cedar Walton.
Stabilitosi a New York nel 1992, David si è subito inserito nell’ambiente musicale costituendo un proprio trio con Louis Hayes alla batteria e Peter Washington al contrabbasso: da quel momento è richiestissimo anche come sideman e lavora con Freddie Hubbard, James moody, Faddis-Hampton-Heat Sextet, Carnegie Hall Big Band, Louis Hayes Quintet.

 

JOHN WEBBER è un contrabbasista che attinge dalla scuola di Ray Brown e Paul Chambers, come sua primaria fonte di ispirazione. Nel 1986, dopo essersi costruito una solida reputazione come uno dei migliori contrabbassisti di Chicago, Webber decide di trasferirsi a New York City ed in pochi mesi ha occasione di lavorare con musicisti come Jimmy Scott, Lou Donaldson, Bill Hardman e Junior Cook. Suona inoltre regolarmente con i gruppi di Peter Bernstein e Christopher Hollyday.

 

JOE FARNSWORTH nasce nel Missouri e si stabilisce a New York  nei primi anni ottanta dove si impone subito come uno dei batteristi più brillanti della città e diventa il direttore artistico del famoso Jazz Club “Smoke”.
Collabora poi con George Coleman, Cedar Walton, Eddie Henderson, Freddie Hubbard, Ray Mantilla, Diana Krall, Orace Silver, Wynton Marsalis, Pharoah Sanderse molti alti.
Fonda il gruppo “One For All” con Eric Alexander, Jim Rotondi, David Hazeltine e Peter Washington.

Tra un set e l’altro si può cenare con gli artisti al Ristorante dell’Hotel Plaza con menù unico a prezzo speciale

INFO & PRENOTAZIONI
Hotel Plaza Corso Milano 40 35129 Padova
Tel. 049/656822 – Fax 049/661117 - 347/2486786
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.